22 set. ore 20.30 – “L’Arte della Relazione” si presenta

Dopo una laurea in Architettura e vari anni dedicati alla vendita, ormai più di 10 anni fa sono stata affascinata dalla formazione nella comunicazione efficace e dalla convinzione che le parole sono importanti, come gridava Nanni Moretti in Palombella rossa.

Ne faccio esperienza quotidiana nei miei interventi formativi in aula, negli spazi della relazione d’aiuto ed anche nelle mie relazioni personali, famigliari ed amicali

La mia passione è la capacità di incontrare con l’altro, a qualunque livello, personale o professionale che sia.
Il punto di partenza è l’osservazione, l’ascolto, la capacità di mettersi nei suoi panni e di connettersi, sia a livello mentale che, soprattutto, emozionale per contribuire a migliorare il suo benessere e la qualità delle sue relazioni

L’Arte della Relazione è il contenitore dove fare esperienza della costruzione della relazione con l’altro, con consapevolezza, presenza ed attenzione, intendendo la relazione come migliore campo possibile per il riconoscimento e lo scambio delle emozioni.

Lo scorso anno si è formato un piccolo gruppo con il quale è stato possibile un percorso di maggiore consapevolezza di sé, attraverso esperienze artistiche di varia natura vissute da tutti i partecipanti con impegno giocoso e appassionato

L’edizione di quest’anno vede un piccolo cambiamento organizzativo, gli incontri saranno divisi in 3 cicli di tre mesi ciascuno con appuntamenti bisettimanali ed ogni ciclo avrà un suo filo conduttore
Tutto questo con autoironia, creatività ed una visione del mondo dove è sempre possibile scomporre e ricomporre per trovare soluzioni inaspettate e stupefacenti.

Venerdì avremo modo di approfondire e sarò felice di rispondere alle vostre richieste.

Vi aspetto!

Ilaria Marini

L’Arte della Relazione
Presentazione venerdì 22 settembre, ore 20.30-22.30
presso l’Associazione Le Curandaie, via D. Cirillo 2L a Firenze
Info ed iscrizioni via mail a ilamarini@gmail.com oppure telefono: +39 340 772 8349.

Lascia un commento

*