12 ott. – Preadolescenza (né carne, né pesce) – Arnesi dei Genitori – Progetto Matilde

Sabato 12 ottobre 2019 – Preadolescenza (né carne, né pesce)

con Marco Vieri Cenerini (Psicologo Psicoterapeuta) e Giuliana Lino (Psicologa Perinatale)

ORARIO 10.30-12.00

Gli incontri gratuiti si svolgeranno presso la sede dell’Associazione
Le Curandaie – Firenze, via Domenico Cirillo 2L
mail: info@lecurandaie.it – tel. 055 538 5341

La famiglia è la prima struttura sociale che un individuo incontra nel venire al mondo ed è la famiglia che crea le basi con cui quell’individuo potrà costruire il futuro. Con questi incontri ci si propone di dare particolare attenzione e sostegno alle nuove famiglie, dare valore alle loro esperienze, soprattutto nelle criticità e stimolare una riflessione individuale e colllettiva che parta dalla storia e si proietti nel futuro.

Il progetto Matilde si sviluppa intorno a dodici incontri di gruppo su temi di interesse per la genitorialità, dal perinatale alla preadolescenza.

Uno sportello d’ascolto per il disagio genitoriale è attivo su richiesta.

15 set. – cuREMAKE Spazio Vintage – Inaugurazione

INAUGURAZIONE
cuREMAKE Spazio Vintage
15 settembre  2019   |||   dalle 18.30

Ci lavoriamo da mesi e… finalmente siamo pronte!
250 mq di esposizione di oggetti d’arredo, dipinti, mobili, giocattoli, libri, abbigliamento per grandi e piccini, occasioni e curiosità donate all’Associazione da amici generosi.

Con questo progetto ambizioso vogliamo:
– offrire a persone con abilità diverse e/o fragilità sociale un luogo dove imparare lavorando, avendo l’opportunità di agire in un contesto aperto a tutti, giovani e anziani, di tutte le abilità;
– favorire l’inclusione;
– promuovere l’utilizzo consapevole delle risorse e il riuso;
– sostenere la coesione sociale, la lotta alla solitudine.

Venite a scoprire come hanno allestito lo spazio le nostre volontarie e i nostri volontari in questi mesi, le tante cose belle donate dai cittadini che hanno compreso il valore del nostro esperimento.

In futuro faremo laboratori di riuso, collaboreremo – come al solito – con tante associazioni, cercheremo di rendere autonomamente sostenibile questo progetto.

Ci vediamo domenica 15 settembre in via Pepe 47 (piano interrato, interno 6) a partire dalle 18:30 per festeggiare insieme a voi il terzo anno delLe Curandaie e questa nuova, straordinaria avventura!

Ringraziamo prima di tutto * nostr* volontar* Fiamma, Anna C., Anna Z., Antonella, Beatrice, Daniela, Diana C., Diana D., Enrico, Francesca, Francesco, Ilaria, Maria Claudia, Maria Luisa, Paola B., Paola G., Sabrina, Serena, Valentina, Vanni, lo staff della N.Y University… e altr* che abbiamo certamente dimenticato.

Un gruppo nutrito di persone bellissime, come i tanti generosi donatori.

Dal 15 settembre in poi lo Spazio Vintage cuREMAKE sarà aperto il mercoledì mattina dalle nostre volontarie e poi il giovedì, venerdì e sabato pomeriggio, dalle 15 alle 19.

Vi aspettiamo domenica 15 settembre, dalle 18.30 in poi!

cuREMAKE Spazio Vintage
Le Curandaie APS
via Guglielmo Pepe 47, interno 6
Firenze – tel. 055-5385341

10 set. – ritrovo all’Area Pettini – Angoli di Cure

Care e cari appassionati dell’Area Pettini,
da quasi due anni volontarie e volontari dell’Associazione Le Curandaie sono presenti nel giardino tutti i pomeriggi (tutti eh, anche festivi!) per tenere aperta la casina dei volontari, offrire libri da leggere, pulire il giardino (con le famose pinze), prendere le prenotazioni per i piccoli eventi che organizzate nel parco, facilitare le comunicazioni con il Quartiere 2 e la Direzione Ambiente del Comune di Firenze e tanto altro.
Nei primi mesi di quest’anno abbiamo realizzato l’ormai notissimo Horto* , creando due postazioni di lavoro ed il lungo vialetto in modo che sia possibile raggiungere Horto, Centro Giovani e Centro Anziani anche per chi usa la sedia a rotelle per spostarsi. Molte occasioni per vivere il giardino al meglio sono partite da noi: la Festa di Primavera con il Comitato Genitori dell’I.C. Le Cure (Le Cure Dei Genitori), Pic Nic con Associazione Luar, Aperitivi con l’acquerello di Acquafirenze- acquerellisti in Toscana e Archeoparco con l’archeologa Fran Caporusso (questi ultimi due realizzati grazie al bando a cui abbiamo partecipato per l’Estate Fiorentina 2019), i bambini dei nostri centri estivi tre mattine alla settimana si sono divertiti ad usare le pinze, imparando così l’importanza di tenere pulito il luogo dove giocano spensierati.
Insomma: noi ci siamo state, ci siamo e vogliamo esserci ancora.
Pensiamo che sia giunto adesso il momento di aumentare il numero di persone che si impegnano a prendersi cura del parco più bello e vissuto di Firenze (concedetecelo!) e per questo vi invitiamo il prossimo martedì 10 settembre, dalle 18.30 in poi a parlarne insieme. Se vorrete, questo diventerà un appuntamento mensile.
Martedì portate borraccia per l’acqua e, magari, una merenda: a stomaco pieno si ragiona meglio! 🙂

A chi viene prima con i bambini, ricordiamo l’ultimo appuntamento estivo dell’Archeoparco, dalle 17.30 alle 18.30.

*Il progetto Le Cure dell’Horto lo abbiamo realizzato grazie alla Fondazione CR Firenze, con il Comune di Firenze Città di Firenze e gli Angeli del Bello Firenze, con i partner Associazione Luar, Lino è il maestro d’orto che avete imparato a conoscere e ad apprezzare da aprile in poi; i ragazzi dell’Associazione HOLI ONLUS che si sono presi cura dell’Horto insieme a Lino; l’Associazione AISLA Firenze con l’instancabile Barbara Gonella che ha organizzato eventi di ogni tipo per diffondere anche un altro bellissimo progetto, Semi di Fiordaliso, che porteremo nelle scuole. Un grazie speciale alle Architette Claudia Mezzapesa e Elena Moretti che lo hanno progettato e presentato per il bando #PaesaggiComuni

Area Pettini Burresi – Giardino Cubattoli
via Faentina 145, Le Cure, Firenze

6 set. – Rificolona a Le Cure: saremo in Piazza!

La Festa della Rificolona a Le Cure è CONFERMATA!
Venerdì 6 settembre, dalle 19 alle 23

La pioggia non fermerà la festa: portate la vostra rificolona in giro per le strade e la Piazza delle Cure, ci sarà da divertirsi!

Le Curandaie saranno in Piazza delle Cure insieme ai volontari del Comitato Genitori dell’I.C. Le Cure. Venite per uno spuntino solidale: pizza e gelato per sostenere i progetti delle scuole della nostra zona.

E se ancora non l’avete vista al tramonto, vi consigliamo di passare dalla Piazza per ammirare la bella copertura del mercato: stanno finendo di montare i travetti (Legname proveniente dalla filiera solidale di PEFC Italia che recupera gli alberi abbattuti dalla tempesta “Vaia”).

 

CURestate – acquarello, archeologia, spettacolo e storia del nostro rione

Aperipaint a Le Cure – Incontri con l’acquerello. A cura di Natus Rodriguez Tajan, acquerellista dell’Associazione Acquafirenze Acquerellisti in Toscana. Area Pettini Burresi, ritrovo davanti all’Horto.
giovedì 20 e 27 giugno 2019 e 4, 11, 18 luglio, 12 settembre 2019

Archeoparco all’Area Pettini – Laboratori esperienziali per apprendere aspetti della vita quotidiana dell’uomo in epoca preistorica e protostorica. A cura di Francesca Caporusso e Alice Gerini, archeologhe. Area Pettini Burresi, ritrovo davanti all’Horto.
martedì 18, 25 giugno 2019 e 2, 9, 16 e 23 luglio, 10 settembre 2019

VideoCURE – Proiezione cortometraggi. Bambini associati a Le Curandaie durante i centri estiv realizzeranno cortometraggi con le memorie degli anziani del Q2. Proietteremo i video durante la Notte Bianca a Le Cure dell’Ass. CCN Cure.
11 luglio 2019 – dalle 19 alle 23

_rEstate alle Cure_ – Animazione artistica (danza, teatro, musica) a cura dell’Ass. Magma Magnoprog. Incrocio Via Boccaccio – via Sacchetti durante la Notte Bianca a Le Cure.
11 luglio 2019 – dalle 19 alle 23

Angoli di Cure Estate – Le Curandaie, insieme ai bambini presenti nel giardino, con strumenti idonei (pinze, guanti e sacchi) si prenderanno cura del giardino, tenendolo pulito.
Tutti i giorni, da maggio a settembre.

 

Estate Fiorentina 2019 – calendario

Centri Estivi a Le Curandaie da giugno a settembre. Iscrizioni aperte

Centri estivi a Le Curandaie 2019

Iscrizioni aperte – età dei partecipanti: 4-11 anni

Scarica il modello per l’iscrizione

Ogni settimana si impara (giocando) un’arte o un mestiere diverso: giornalisti, videomakers, sarti, astronomi, agricoltori, pittori, giocattolai, artigiani della Rificolona, diaristi…qui sotto l’elenco completo.

Alcune delle attività si svolgeranno nel giardino dell’Area Pettini in orari che consentano la confortevole permanenza all’esterno e ci prenderemo spesso cura dell’Horto condiviso**, creato dalla nostra Associazione con il contributo della Fondazione CR Firenze, nell’ambito del Bando Paesaggi Comuni.

Sono previste due uscite (pranzo a sacco fornito da noi) ogni settimana: in genere il martedì a musei o luoghi di interesse sul tema della settimana ed il giovedì alla piscina Costoli.
Gli eventuali costi aggiuntivi per i trasporti e/o il biglietto di ingresso saranno comunicati all’inizio della settimana.

Organizzazione delle attività
accoglienza – 8.30-9.00
lab/giochi – 9.00-10.00
pausa merenda – 10.00-10.30
lab/giochi – 10.30-12.00
pranzo e relax – 12.00-14.30
lab/giochi o compiti – 14.30-16.30 (Potete dare ai bambini il necessario per i compiti, ma in genere si preferisce farli giocare 🙂
Il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16.30 chi lo desidera potrà partecipare gratuitamente alle attività di Orticoltura** fino alle 18.30. Nelle settimane dal 15/7 al 15/8 il laboratorio sarà sospeso.

Quota di partecipazione
1° settimana – € 130* (settimane 11-14 giugno e 25-28 giugno € 104)
2° settimana – € 120
3° settimana e oltre – € 110
All’atto dell’iscrizione sarà richiesta una caparra di € 30 (non rimborsabile in caso di rinuncia).
Il saldo potrà avvenire il primo giorno di attività.

La quota comprende tutte le attività, il pranzo e la merenda
La quota NON comprende l’iscrizione all’Associazione Le Curandaie – € 10 annue

Cosa serve
– cappellino
– bicchiere
– zainetto
– calzini antiscivolo
– il giorno dell’uscita in piscina, oltre a quanto sopra: borraccia, cuffia, crema solare, ciabatte, sacchetto di plastica, 2 costumi, occhialini per chi è abituat*, telo bagno/accappatoio, 2 biglietti ATAF (se di altezza oltre cm. 100), zainetto sufficiente a contenere anche il pranzo a sacco (fornito da noi).

Per info e iscrizioni:
Le Curandaie, A.P.S.- via Domenico Cirillo 2L – Firenze 50133
mail: info@lecurandaie.it – tel. 055 538 5341

 

ELENCO DELLE ATTIVITA’

11-14 giugno – Il Parlamento dei Bambini – La settimana di apertura sarà dedicata a creare le regole condivise da tutti per una serena convivenza, impareremo insieme cosa significa partecipare ad un processo decisionale ed affronteremo in modo ludico la lettura e comprensione della Costituzione Italiana.

17-21 giugno – VideoCure – (videomakers) i partecipanti realizzeranno dei cortometraggi, partendo dalla raccolta delle memorie degli anziani del Quartiere 2 presso il Centro Parterre di P.zza Libertà o nella sede distaccata dell’Area Pettini: saranno individuati spazi da rivitalizzare e verranno raccolte testimonianze che li riguardano.

25-28 giugno – QreNews (giornalisti) – laboratori di e sul giornalismo. Costituzione di una redazione ed attività di lettura, scrittura, narrazione, disegno, impaginazione, finalizzate a realizzare tutti insieme un giornale da riprodurre e distribuire al termine della settimana.

1-5 luglio – Musica dal mondo – questa sarà la settimana dedicata alla scoperta di sonorità inusuali, insieme ad un compositore, solista di oud (liuto arabo).

8-12 luglio – Sarti in alto – laboratori per imparare ad usare ago e filo e creare giochi e oggetti utili insieme.

15-19 luglio – Astronomi – ci avvicineremo al cielo, giocando con i pianeti più vicini, conoscendone le caratteristiche e, insieme alla nostra archeologa, racconteremo l’astronomia nella storia.

22-26 luglio – Pittori – pennelli, colori, pastelli: useremo tutti i mezzi per creare opere d’arte e far emergere la nostra creatività.

29 luglio -2 agosto – Agricoltori – conosceremo alcune delle caratteristiche delle piante che crescono nell’Horto dell’Area Pettini, ci divertiremo con gli strumenti dell’agricoltore e ci prenderemo cura del giardino del quartiere (Area Pettini Burresi).

19-23 agosto – Scultori – popoleremo il nostro giardino di quartiere (Area Pettini Burresi) di opere d’arte fatte con la creta e tanta creatività.

26-30 agosto – Giocattolai – Giocare è bello. Giocare con gli altri è ancora più bello. Costruire i nostri giochi è ancora ancora più bello… Scopriamo i vecchi giochi dei nonni, progettiamo e realizziamo da soli i giochi che proveremo insieme, sperimentiamo forme diverse di giocare e divertirsi.

2-6 settembre – Artigiani della Rificolona – Conosceremo le origini di questa festa tutta fiorentina ed impareremo a realizzarla, per poi per poterla sfoggiare alla festa di quartiere.

9-13 settembre – Diaristi – la narrazione sarà il tema conduttore di questa settimana: laboratori di scrittura, illustrazione, raccolta di documentazione e creazione di una piccola pubblicazione.

18 mag. – Il valore e la funzione della narrazione – Gli arnesi dei Genitori

18 maggio 2019 – ORARIO 10.30-12

Il valore e la funzione della narrazione
(racconto verbale attivatore del pensiero)

INCONTRO CON
Chiara Fioretti (Psicologa e Ricercatrice)
Giuliana Lino (Psicologa Perinatale)
Marco Vieri Cenerini (Psicologo Psicoterapeuta)

LAB PER CHI PORTA LA PROLE  – ISCRIZIONI TEL 0555385341

PROSSIMI INCONTRI GRATUITI
Gli Arnesi dei Genitori – Progetto Matilde
1 giugno 2019 – I terribili 2 anni
6 luglio 2019 – Crescita e nuove tecnologie
21 settembre 2019 – Genitori e scuola
12 ottobre 2019 – Preadolescenza (né carne, né pesce)

Gli incontri si svolgeranno presso la sede dell’Associazione
Le Curandaie – Firenze, via Domenico Cirillo 2L
mail – info@lecurandaie.it – tel. 055 538 5341

La famiglia è la prima struttura sociale che un individuo incontra nel venire al mondo ed è la famiglia che crea le basi con cui quell’individuo potrà costruire il futuro. Con questi incontri ci si propone di dare particolare attenzione e sostegno alle nuove famiglie, dare valore alle loro esperienze, soprattutto nelle criticità e stimolare una riflessione individuale e colllettiva che parta dalla storia e si proietti nel futuro.

Il progetto Matilde si sviluppa intorno a dodici incontri di gruppo su temi di interesse per la genitorialità, dal perinatale alla preadolescenza.

Uno sportello d’ascolto per il disagio genitoriale è attivo su richiesta.

11 mag. – Un genere di abbecedario. Presentazione del libro

Sabato 11 maggio alle 18.30
UN GENERE DI ABBECEDARIO – Presentazione del libro
di Camilla Bati, Alessia Izzo, Serena Morandi.

Ventuno parole che esistono da oggi per raccontare storie che esistono da sempre.

Un abbecedario di nuove parole capaci di dare voce al sentire post-traumatico femminile

Essere disposti ad accettare eventi dolorosi e traumatici come parte della propria esperienza di vita, implica il fermarsi e l’interrogarsi sui modi e sugli elementi che contribuiscono a migliorarla. Tra questi, le forme in cui si racconta la fine del dolore.
Cosa succede quando una persona smette di soffrire? Come si descriverà? Quali parole userà per parlare di sé, del percorso che l’ha condotta all’accettazione di quel dolore?
Per dare un nuovo significato a quella sofferenza è importante conoscere e utilizzare parole in grado di definire ciò che esiste dopo.

Sono ventuno le donne che in questo libro hanno raccontato i loro strappi emotivi. Strappi che parlano di sofferenza, di dolore, di cambiamento e di accettazione. Strappi che riguardano la vita delle donne e che per questo parlano della vita di ogni donna.

Abbiamo ascoltato le loro storie e creato ventuno nuove parole per parlare di rinascita. Parole che prendono forma attraverso definizioni, racconti e illustrazioni.
Ventuno volte, per ventuno strappi emotivi femminili.
Dalla A alla Z.
Un abbecedario di genere, un genere di abbecedario.

Presentazione del libro: sabato 11 maggio, ore 18.30
Le Curandaie APS – Via D. Cirillo 2L, Firenze
Tel. 055 5385341
www.lecurandaie.it

5 mag. – Festa delle famiglie 2019

Anche quest’anno Le Curandaie saranno presenti alla Festa organizzata dalle Famiglie Arcobaleno in Toscana: domenica 5 maggio a Firenze presso la Limonaia di Villa Strozzi in via Pisana 77 ci aspetta una splendida giornata dedicata a tutte e a tutti.

Musica, giochi e spettacoli in una giornata di festa aperta a chi crede che un Paese con più diritti per tutte e tutti non possa che essere un Paese migliore.

Eventi
DALLE ORE 15.00 in poi
BABY AREA 0-3 a cura di Stazione Leopolda Pisa
GIOCHI DI GRUPPO a cura di CNGEI scout laici Firenze

ORE 15:00
“CON LA MUSICA SI PUÒ” laboratorio di gioco musica a cura di Sonoria

ORE 15.30
“C’È CHI ASPETTA LA PIOGGIA” performance di danza contemporanea a cura di ASD DEMIDOFF
“LA ZUPPA DI SASSO E ALTRI ESPERIMENTI
“Attività letture e giochi 0-3 anni a cura di LE MAGHE MAGÒ Nido d’infanzia
“ELASTICA-MENTE: le differenze sono una ricchezza, impariamolo giocando”. Progetto di letture e laboratori a cura de Le Curandaie e Famiglie Arcobaleno.

ORE 16.00
Orchestra a percussioni Bandidas

ORE 16.30
“FUORI DAHL LIBRO” spettacolo degli allievi della SCUOLA DI CIRCO EN PISTE e a seguire piccolo laboratorio di discipline circensi rivolte ai bambini dai 4 anni in su.

ORE 17.00
“IL KANTIERE DEL DIVERTIMENTO” Animazione per bambine e bambini a cura di KANTIERE 4 “DRUM CIRCLE” esperienza di condivisione del ritmo per famiglie facilitato da Chiara Gangi

ORE 18.00
APERITIVO e DJ SET con Famiglie Arcobaleno

9 mag. – Le Avventure di Lucy e Clive e altre storie, Mostra di disegni di Danielle Richards

Vernissage 9 maggio, ore 18.30
Le Curandaie, via Cirillo 2L – Florence

“Le Avventure di Lucy e Clive” racconta la storia di una bambina e del suo cane che esplorano insieme diverse attività culturali che il mondo ha da offrire, come andare in una galleria d’arte, studiare filosofia e suonare famose opere di Beethoven al pianoforte. La Mostra ha lo scopo di incoraggiare le famiglie e i bambini a partecipare ad esperienze educative e culturali nella loro comunità.

Danielle Richards è originaria dell’Inghilterra e si trasferisce a Firenze nel 2012 quando si sposa. Come artista di collage, trova sollievo nel processo creativo, riconoscendone le virtù terapeutiche e ama “fare immagini che non sono perfette”. I suoi obiettivi futuri sono quello di creare laboratori artistici dove poter lavorare con le donne, pubblicare libri per bambini, creare un business online dove vendere la sua arte e continuare a crescere come artista ogni giorno!
Danielle Richards Illustration
instagram @dannirichillustration

Le avventure di Lucy e Clive and other stories, Art exhibition
Vernissage may 9th, 6.30 pm
Le Curandaie, via Cirillo 2L – Florence

“The Adventures of Lucy and Clive” tells the story of a girl and her dog who go on explorations together and enjoy diverse cultural activities that the world has to offer, like going on a trip to an art gallery, studying philosophy and playing Beethoven’s famous works on the piano. The exhibit aims to encourage families and children to participate in educational and cultural experiences in their community.

Danielle Richards​ is originally from England and moved to Florence in 2012 when she married her husband. As a collage artist, she finds therapy in the creative process and loves “making images that are not perfect”. Her future goals are to create art workshops where she can work with women, publish children’s books, create an online business where she can sell her art, and continue to grow as an artist every day!
Danielle Richards Illustration
instagram @dannirichillustration